Albania 1
Around the world

Scoprire l’Albania da nord a sud..(Parte 1)

Nel nostro viaggio lungo i Balcani Occidentali siamo arrivati fino all’Albania, una nazione che sta piano piano sempre più andando di moda, ma c’è ancora molto da scoprire!

Per comodità e non annoiarvi troppo ho diviso questo articolo in due parti..

Arriviamo dal Montenegro dopo una settimana e circa 2000 km percorsi, abbastanza stanchi ma comunque entusiasti del nostro viaggio che sta sempre più stupendo le nostre aspettative.

Se vuoi scoprire il percorso che abbiamo fatto in tutti i balcani scopri l’itinerario qui..

Facciamo dogana a Muriqan – Sukobin, quindi proprio sotto il lago di Scutari. Facciamo l’assicurazione alla frontiera, mi raccomando controllate prima di partire sia che arriviate via mare sia che arriviate via terra se la vostra assicurazione RCA copre la nazione albanese, una volta passata la frontiera potete trovare vari “uffici” (in realtà sono container con un pc) dove poter fare l’assicurazione.

Costo 49€ per 15 gg, potrete pagare tranquillamente in Euro non c’è problema. Mi raccomando se avete gia fatto ricerche online non affidatevi a compagnie che vi permettono di fare online l’assicurazione, perchè vi ritroverete a farne una seconda -.-
Per chi avesse Genialloyd vi rassicuro già io, la vostra carta verde non è valida in Albania, quindi sarete costretti a farla!

%name Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)%name Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)%name Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)%name Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)

Pagato il “dazio” arriviamo fino alla città più vicina, anche in questo caso come a Sarajevo andiamo alla ricerca di una SimCard per usufruire di internet durante tutta la nostra vacanza.
Il sito http://prepaid-data-sim-card.wikia.com/wiki/Category:Europe è stato utile anche questa volta, perchè è costantemente aggiornato sui piani tariffari per turisti presenti in tutte le nazioni.

Questa volta abbiamo scelto sia Vodafone che Telekom Albania

  • Telekom Albania offre per 1300 Lekë 10 GB data, 5 GB for WhatsApp, Viber and social media, 500 dom. min, 10 internal. min and 100 dom./internatl. (Sono circa 10€)
  • Vodafone offre per 1300 Lekë o 10 Euro with 10 GB, 500 dom. mins, 100 dom. and internatl. SMS, 10 internatl. mins valido per 14 giorni

Ho messo la seconda schedina nel mio Xiaomi MI6, e ha funzionato alla grande dopo un paio di riavvii, stessa cosa ha funzionato la scheda Vodafone su un Honor 8 come sim secondaria.

Ma torniamo al nostro viaggio, arriviamo quindi a Scutari, la prima cittadina vicino al confine che da il nome anche al lago più grande dei balcani.

IMG 20180819 123626 202x300 Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)

Arrivati la cittadina un po ci spaventa, forse eravamo nella zona “sbagliata della città” ma le vie erano molto particolari. Le facce un po di spaventano ma non bisogna avere assolutamente pregiudizi soprattutto quando si viaggia, nessuno parlava inglese, le vie erano abbastanza degradate e sporche, venditori di materassi e biciclette per bambini e sigarette di contrabbando sui marciapiedi.

In giro per l’Albania noterete che i bar sono sovraffollati a tutte le ore da uomini che stanno li a parlare (forse politica, forse calcio, o forse di nulla) continuamente. Magari con una birra Tirana in mano e sicuramente con un bel pacchetto di sigarette sul tavolo.

In ogni caso trovato un ATM (operazione quasi impossibile) e i negozi di telefonia, ci avviamo verso la scoperta della nazione!

Il nostro primo obiettivo era arrivare a Shala River Valley, una zona particolarissima che si trova a nord dell’Albania sul lago Komani.
Vi consiglio se avete tempo da dedicare alla zona nord di passare e fare una giornata qui o trascorrere una notte nel campeggio libero

Shala River Valley è una zona di un fiume (appunto il Komani) che è racchiusa tra alcuni canyon spettacolari, l’ambiente ricorda moltissimo quello della Thailandia.

ShalaRiver albania 1024x576 Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)
Si arriva dopo circa 13 km di sterrato fino a una diga, dove è necessario lasciare la macchina in un parcheggio. Si puo prendere qui il traghetto o la barca e si viene accompagnati in un tour di 2 ore in questa vallata stupenda, fino ad arrivare a una Guesthouse che è da prenotare per tempo oppure è possibile campeggiare gratis all’esterno di essa.
Forniscono anche un menu per la cena, semplice cucina albanese con byrek e carne.

Tutte le informazioni le trovate qui su https://komanilakeferry.com/en/, se li contattate tramite facebook parlano bene anche italiano!

All’interno di questa stupenda vallata è possibile fare escursioni, noleggiare un kayak a pochi euro o rilassarsi nelle acque fresche e azzurre del lago Koman.

 

A post shared by Matteo Paganelli (@matteopaga) on


 

Cosa mangiare in Albania?

IMG 20180824 204219 e1536002714473 169x300 Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)

Siamo ancora nella parte nord dell’Albania, anche se vicino alla costa prevale la qualità e soprattutto l’economicità del

pesce, in Albania la cucina è veramente buona e particolare.
L’Albania è infatti stata influenzata da tantissimi popoli, a partire da quello Greco, i turchi, gli italiani ovviamente..

Il piatto più buon mangiato dal sottoscritto è il ELBASAN CASSEROLE, una sorta di agnello gratinato cotto nello yogurt. Veramente speciale!
Lo ho mangiato al ristorante ERA, in centro a Tirana, proprio l’ultimo giorno.

Consigliatissimo ed economicissimo, perfetto per un pasto veloce, il Byrek! Una sorta di pasta sfoglia ripiena di:

  • erbette
  • carne e cipolla
  • feta e formaggi vari
  • altre cose buonissime

aa 300x225 Scoprire lAlbania da nord a sud..(Parte 1)

Quello che è incredibile è il prezzo, pochi centesimi di euro l’una, conviene sempre prenderne un paio in più da assaggiare se trovate qualche fornaio che varia nei gusti!
Ne ho mangiate alcune a Girocastro veramente spettacolari..

You Might Also Like...